Chi siamo?

 

Chi siamo?

È una lunga storia iniziata alla fine degli anni ’80 quando iniziammo a vendere lo Yogi Tea Original (non era ancora chiamato Classico) all’interno dell’associazione Kundalini Yoga di Sisteron. Michèle, all’epoca tesoriere, ci fece notare che non era legale commerciare all’interno di un’associazione.

Fu così che, nel 1994, proposi di creare una SRL chiamata Golden Temple France, siccome il produttore del tè Yogi si chiamava Golden Temple. I primi anni della società continuarono sul modello “volontariato”, senza scopo di lucro: l’obiettivo era quello di far conoscere lo Yogi Tea servendolo nei fine settimana durante eventi spirituali, come l’arrivo di Sua Santità il Dalai Lama in Francia.

Dal 2003, iniziammo a far conoscere lo Yogi Tea agli atleti praticanti sport di montagna.
Nel 2005, la società iniziò a guadagnare denaro a sufficienza da permettersi il suo primo dipendente. Con il crescente successo di Yogi Tea, tutto è andato velocemente, fino a raggiungere la prosperità economica.

Nel 2006, un erborista, diplomato alla Scuola di Erboristeria di Lione, che lavorava presso il negozio “Des Racines et des Herbes” di Grenoble, in partenza per l’India con lo scopo di studiare medicina ayurvedica, mi chiamò per qualche consiglio : gli spiegai che sarebbe stato un altro mondo e che avrebbe avuto delle sorprese … restammo in contatto.

Appena tornato in Francia nell’ottobre 2014, gli proposi immediatamente un lavoro. Il mio obbiettivo era di creare una vera gamma di infusi medicinali. Narendra Das si mise al lavoro e creò 12 infusi ayurvedici.

Il lancio di questi nuovi infusi diventò per noi l’opportunità di reinventare il tutto sul piano ecologico. Mentre tutto il commercio di tè e tisane si affida scenograficamente sulla bellezza di una scatola che racconta un viaggio, per esempio il tè Kusmi, lo Yogi Tea, Pukka, La Route des comptoirs, Les thés de la Pagode… decidemmo di vendere gli infusi senza scatola, nel solo sacchetto, per poter ridurre al minimo gli imballaggi.